Sulla base dei premi assegnati durante l’Award Season tra cui gli Hollywood Film Awards, i Gotham Independent Film Awards, i National Board of Reviw, i New York Film Critics Circle Awards, i Los Angeles Film Critics Association Awards, i Detroit Film Critics Society Awards, Washington DC Area Film Critics Association Awards, i Boston Online Film Critics Association Awards, gli European Film Awards, i Boston Society of Film Critics Awards, i Toronto Film Critics Awards, i San Francisco Film Critics Awards, i NewYork Online Film Critics Awards, i Phoenix Critics Circle Awards, i British Independent Film Awards, i Dallas Fort-Worth Film Critics Association Awards, i Chicago Film Critics Association Awards, gli African American Film Critics Association Awards, i San Diego Film Critics Society Awards, i Black Film Critics Circle Awards, i North Texas Film Critics Association Awards, i Las Vegas Film Critics Society Awards, gli Indiana Film Journalists Association Awards, i Phoenix Film Critics Society Awards, i Seattle Film Critics Society Awards, i Southeastern Film Critics Association Awards, i St.Louis Film Critics Association Awards, i Kansas City Film Critics Circle Awards, Uthah Film Critics Association Awards, gli Annual Online Film Critics Society Awards, i Florida Film Critics Circle Awards, i Nevada Film Critics Society Awards, i North Carolina Film Critics Association Awards, gli Oklahoma Film Critics Association Awards, i Columbus Film Critics Association Awards, gli Houston Film Critics Society Awards, i Golden Globe, agli Alliance of Women Film Journalists EDA Awards, gli Austin Film Critics Association Awards, gli Iowa Film Critics Association Awards, i Critics Choice Movie Awards, i Georgia Film Critics Association Awards, i Denver Film Critics Society Awards, gli Annie Awards, i Satellite Awards, i BAFTA, abbiamo elaborato le previsioni sul nome del miglior film d’animazione che avrebbe vinto l’Oscar 2018 (la classifica è stata aggiornata dopo ogni premio assegnato):

cropped-coco-poster-1.jpg

1.COCO (Pixar Studios)

Grazie alla vittoria agli Hollywood Film Awards, ai National Board of Review, ai New York Film Critics Circle Awards, ai Washington DC Area Film Critics Association Awards, ai Boston Online Film Critics Association Awards, ai Boston Society of Film Critics Awards, ai Phoenix Critics Circle Awards, ai Dallas Fort-Worth Film Critics Association Awards, ai Chicago Film Critics Association Awards, agli African American Film Critics Association Awards, ai Black Film Critics Circle Awards, ai North Texas Film Critics Association Awards, ai Las Vegas Film Critics Society Awards, agli Indiana Film Journalists Association Awards, ai Phoenix Film Critics Society Awards, ai Seattle Film Critics Society Awards, ai Southeastern Film Critics Association Awards, ai St.Louis Film Critics Association Awards, ai Kansas City Film Critics Circle Awards, agli Uthah Film Critics Association Awards, agli Annual Online Film Critics Society Awards, ai Florida Film Critics Circle Awards, ai Nevada Film Critics Society Awards, ai North Carolina Film Critics Association Awards, agli Oklahoma Film Critics Association Awards, ai Columbus Film Critics Association Awards, agli Houston Film Critics Society Awards, ai Golden Globe, ai Satellite Awards, agli Alliance of Women Film Journalists EDA Awards, agli Austin Film Critics Association Awards, agli Iowa Film Critics Association Awards, ai Georgia Film Critics Association Awards, ai Denver Film Critics Society Awards, ai Critics Choice Movie Awards, ai BAFTA come miglior film d’animazione Coco ha vinto l’Oscar complici anche le sue 11 statuette conquistate agli Annie Awards.the breadwinner

2.The Breadwinner (GKIDS)

Con la vittoria ai Los Angeles Film Critics Association Awards, e ai Toronto Film Critics Awards e ai San Francisco Film Critics Awards, il film d’animazione The Breadwinner prodotto da Angelina Jolie ha conquistato la nomination agli Oscar, provando così a tallonare il favorito Coco, conquistando inoltre 1 Annie Award come miglior pellicola d’animazione indipendente, senza dimenticare la candidatura conquistata ai Critics Choice Movie Awards, ai Golden Globe e ai Satellite Awards, nonostante sia stato escluso dai BAFTA.

loving-vincent

3. Loving Vincent (BreakThru Productions/Trademark Films)

Nonostante le 3 nomination agli Annie Awards compresa quella per il Miglior film d’animazione indipendente, Loving Vincent è riuscito comunque ad ottenere una candidatura agli Oscar grazie anche alla sua vittoria come miglior film d’animazione agli European Film Awards e agli Alliance of Women Film Journalists EDA Awards oltre alle nomination conquistate sia ai Critics Choice Movie Awards che ai Golden Globe, ai Satellite Awards, ai BAFTA. La pellicola ha finora vinto il premio del pubblico al Festival d’Annecy oltre ed essere stato inserito nella lista dei 10 migliori film indipendenti ai National Board of Review, senza dimenticare la sua candidature nella categoria miglior film d’animazione agli European Film Awards. 
baby boss

4. Baby Boss (DreamWorks Animation)

Grazie alle 6 nomination agli Annie Awards (superando teste di serie come Cars 3 e Cattivissimo 3) e alla candidatura ai Satellite Awards e ai Golden GlobeBaby Boss è riuscito ad ottenere una nomination agli Oscar 2018 nella categoria miglior film d’animazione anche se è stato escluso dai Critics Choice Movie Awards.

ferdinand animation

5.Ferdinand (Blue Sky Studios)

Contro ogni previsione Ferdinand è entrato nella cinquina per gli Oscar, dato che non era favorito viste le sole 2 nomination agli Annie Awards e l’esclusione sia dai Critics Choice Movie Awards che dai Satellite Awards. Anche se la nomination a sorpresa ai Golden Globe lo aveva ufficialmente rimesso in gioco.


ESCLUSI

lego batman

LEGO Batman – il film (Warner Bros)

Partito come il grande favorito della stagione, The LEGO Batman Movie ha dovuto ridimensionare le proprie aspettative dopo le sole 3 nomination conquistate agli Annie Awards. In ogni caso la nomination sia ai Critics Choice Movie Awards che ai Satellite Awards, oltre che il premio per il miglior film d’animazione dell’anno ai Detroit Film Critics Society Awards non sono bastati per fargli ottenere una nomination agli Oscar. D’altronde l’esclusione dai Golden Globe non lasciava presagire nulla di buono.

chiquita-minions-cattivissimo-me-3

Cattivissimo 3 (Universal Pictures)

La nomination ai Critics Choice Movie Awards non ha aiutato Cattivissimo 3 ad entrare nella cinquina agli Oscar. D’altronde le 3 nomination agli Annie Awards e l’esclusione sia dai Satellite Awards che dai Golden Globe la dicevano lunga su una sua possibile bocciatura da parte degli Academy.