1. LAURA DERN (MARRIAGE STORY)

Tutto è iniziato con la sua vittoria agli Hollywood Film Awards come miglior attrice non protagonista per il film di Noah Baumbach, Marriage Story, da lì per Laura Dern iniziata la corsa agli Oscar. La sua ottima performance durante la Stagione dei Premi le ha consentito di conquistare la 3a nomination della sua carriera, dopo quella conquistata come miglior attrice per Rosa scompiglio e i suoi amanti (1992) e quella come supporter per Wild (2015), ma anche di vincere l’ambita statuetta.

WINNERS: BAFTA, SAG, Golden Globe, Critics Choice Award, National Society of Film Critics Award, New York Film Critics Online Award, Hollywood Film Award, l’Atlanta Film Critics Circle Award, New York Film Critics Circle Award, Toronto Film Critics Association Awards, Detroit Film Critics Society Awards, Boston Society of Film Critics Award, Southeastern Film Critics Association Award, Dallas Fort-Worth Film Critics Association Awards, Vancouver Film Critics Circle Awards, Phoenix Film Critics Society Award, Florida Film Critics Circle Award, Denver Film Critics Society Award, Iowa Film Critics Association Award, Hawaii Film Critics Society Award, North Dakota Film Society Award

maxresdefault

2. FLORENCE PUGH (PICCOLE DONNE)

Per la stampa americana una delle performance migliori dell’ultimo adattamento di Piccole Donne è proprio quella di Florence Pugh che in questa nuova versione del classico di Louisa May Alcott interpreta il ruolo di Amy. Per la Pugh si tratta della prima nomination agli Oscar della sua emergente carriera. La sua esclusione dai Golden Globe e dai SAG Awards ha reso incerta la sua candidatura fino all’ultimo, “salvata” dai numerosi premi assegnati dalle associazioni dei critici americani.

WINNERS: Philadelphia Film Critics Circle Award, Boston On Line Film Critics Association Award, Chicago Film Critics Association Award, Utah Film Critics Association Award,Greater Western New York Film Critics Association Award, North Carolina Film Critics Association Award, Columbus Film Critics Association Award, Alliance of Women Film Journalists EDA Award, Georgia Film Critics Association Award, Music City Film Critics Association Award, Denver Film Critics Society Award.

florence-pugh-sony-pictures-entertainment-

3. MARGOT ROBBIE (BOMBSHELL)

Quest’anno Margot Robbie ha conquistato per Bombshell la seconda nomination agli Oscar della sua carriera dopo averla ottenuta nel 2017 come lead actress nel biopic sulla figura controversa di Tonya Harding nel film I, Tonya. Dalla sua parte aveva ben due film: non solo Bombshell, in cui interpreta una delle redattrici che fece valere la propria voce in seguito allo scandalo di molestie che colpì la Fox News, ma anche C’era una volta a Hollywood in cui interpreta l’attrice Sharon Tate uccisa brutalmente dalla setta di Charles Manson.

WINNERS: Las Vegas Film Critics Awards, St.Louis Film Critics Association Awards, AACTA International Award.

bombshell-2019-margot-robbie-

4. KATHY BATES (RICHARD JEWELL)

Dopo la vittoria ai National Board of Review è apparso chiaro a tutti che la Bates avrebbe potuto conquistare la 4a nomination agli Oscar grazie alla sua toccante interpretazione nell’ultimo film di Clint Eastwood, Richard Jewell, dopo averlo vinto nel 1991 come lead actress (Misery non deve morire) e dopo aver collezionato altre due candidature: I colori della vittoria (1999), A proposito di Schmidt (2003). Una generale freddezza da parte delle associazioni dei critici americani aveva lasciato presagire una sua esclusione dalle nomination, eppure alla fine ce l’ha fatta!

WINNERS: National Board of Review

Kathy Bates

5. SCARLETT JOHANSSON (JOJO RABBIT)

Grazie alla sua interpretazione nell’irriverente commedia Jojo Rabbit targata Taika Waititi, la Johansson ha conquistato quest’anno la nomination nella categoria miglior attrice non protagonista (a cui si somma quella come lead actress per Marriage Story). Durante l’Awards Season non ha vinto alcun premio però ha ottenuto la candidatura a tutti i principali premi chiave, ad eccezione dei Golden Globe.

WINNERS:

scarlett-johansson-jojo-rabbit