AGGIORNAMENTO: Oscar 2022: i 15 film da tenere d’occhio(previsioni dicembre 2021)

Annunciate le nominations al prestigioso USC Libraries Scripter Award, il premio con cui la University of Southern California (USC) annualmente onora i migliori sceneggiatori che si sono distinti nell’adattamento cinematografico di un’opera letteraria.

Nel corso degli anni questo riconoscimento ha acquisito sempre di più un’importanza strategica in vista degli Oscar dato che su 33 edizioni (il premio è stato inaugurato nel 1988) il vincitore dell’USC Scripter Award come miglior adattamento cinematografico ha conquistato l‘Oscar nella categoria miglior sceneggiatura non originale ben 15 volte con una convergenza costante negli ultimi anni: Schindler’s List, Ragione e Sentimento, L.A. Confidential, A Beautiful mind, Non è un Paese per Vecchi, The Millionaire, The Social Network, Paradiso Amaro, Argo, 12 anni schiavo, The Imitation Game, La Grande Scommessa, Moonlight, Chiamami col tuo nome, Nomadland.

Ecco i candidati di quest’anno:

  • “Dune” (Warner Bros) – Eric Roth, Jon Spaiths e Denis Villeneuve (basato sul romanzo “Dune” di Frank Herbert)
  • “The Lost Daughter” (Netflix) – Maggie Gyllenhaal (basato sul romanzo “The Lost Daughter di Elena Ferrante)
  • “Passing” (Netflix) – Rebecca Hall (basato sul romanzo “Passing” di Nella Larsen)
  • “The Power of the Dog” (Netflix) – Jane Campion (basato sul romanzo “The Power of the Dog” di Thomas Savage)
  • “The Tragedy of Macbeth” (Apple Original Films/A24) – Joel Coen (basato sull’opera teatrale “Macbeth” di William Shakespeare)

Attualmente il film che ha conquistato il maggior numero di premi tra quelli assegnati dalle associazioni dei critici americani (Film Critics Association Awards) per quanto riguarda la categoria Miglior sceneggiatura non originale è l’adattamento di Jane Campion, Il potere del cane con 25 riconoscimenti, segue con 10 il film giapponese Drive My Car, il cui script però non è stato considerato idoneo. L’adattamento di Maggie Gyllenhaal, The Lost Daughter ha conquistato per ora 4 premi, mentre The tragedy of Macbeth di Joel Coen ne ha vinto uno, il National Board of Review.

Tra gli esclusi CODA, La fiera delle illusioni e West Side Story.

FONTE: USC

APPROFONDIMENTO:

Awards Table 2021/2022: tutti i premi della stagione cinematografica

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Regia

Oscar 2022: le favorite per una nomination nella categoria Miglior Attrice

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Attore

Oscar 2022: le favorite per una nomination nella categoria Miglior Attrice non protagonista

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Attore non protagonista

Oscar 2022: i film favoriti nella categoria Miglior film d’animazione

Oscar 2022: i film favoriti nella categoria Miglior film internazionale

Oscar 2022: i doc favoriti nella categoria Miglior documentario