Il FIPRESCI Award è il premio cinematografico più prestigioso e ambito perchè assegnato dalla critica internazionale e in particolare dalla Fédération Internationale de la Presse Cinématographique di cui fanno parte più di 50 associazioni nazionali di critici cinematografici oltre ad un gruppo elitario di esperti della Settima Arte. Questo riconoscimento viene assegnato durante i principali Festival cinematografici come quello di Venezia, Cannes e Berlino, nelle sue differenti varianti come il Grand Prix FIPRESCI al festival di San Sebastian,  come l’European Film Award of the Critics nell’ambito degli Oscari Europei, laddove troviamo anche il Gran Prix per il miglior regista esordiente dell’anno e il Premio per il miglior film latinoamericano dell’anno. Inoltre il FIPRESCI trova espressione tangibile anche nell’Award Season americana dato che gli stessi membri sono anche giurati dei National Society of Film Critics Awards e degli International Cinephile Society Awards.

Ecco la lista (in aggiornamento) dei FIPRESCI assegnati quest’anno nei relativi festival di appartenenza:

dafne-best-international-feature-film

Festival di Berlino 2019:

  • Competizione: Synonymes di Nadav Lapid
  • Panorama: Dafne di Federico Bondi
  • Forum: Die Kinder der Toten di Kelly Copper e Pavol Liska

It Must Be Heaven

Festival di Cannes 2019:

  • Concorso: It Must Be Heaven di Elia Suleiman
  • Un Certain Regard: Beanpole di Kantemir Balagov
  • Quinzaine: The Lighthouse di Robert Eggers

polanski

Festival di Venezia 2019:

  • Concorso: L’ufficiale e la spia (J’accuse), regia di Roman Polański
  • Orizzonti e delle sezioni parallele: Blanco en blanco, regia di Théo Court

fipresci locarno 2019

Festival di Locarno 2019:

  • Concorso: The Fever di Maya Da-Rin

Toronto International Film Festival 2019:

  • How to Build a Girl di Coky Giedroyc
  • Murmur di Heather Young

Busan International Film Festival 2019:

  • Running to the sky di Mirlan Abdykalykov

1200px-The_painted_bird_2019

Camerimage 2019

  • The Painted Bird di Václav Marhoul