AGGIORNAMENTO: Chi vincerà nella categoria Miglior Attore?

La gara per la Miglior attrice di quest’anno è una delle più interessanti perché i verdetti dei precursori non sono stati determinanti per definire le frontrunner come è successo nelle Awards Season del passato. Paradossalmente lo scorso anno avevamo uno scenario complicato ma chiaro, perché ognuna delle candidate aveva vinto un premio chiave (ad eccezione di Vanessa Kirby) con la McDormand che conquistò l’Oscar supportata dal BAFTA.

Quest’anno però nessuna delle candidate ha ottenuto la nomination ai BAFTA.

In compenso Jessica Chastain (The Eyes of Tammy Faye) ha vinto 2 riconoscimenti chiave come il SAG Award e il Critics Choice Award e quindi al momento è lei la favorita, ma c’è l’incognita Penelope Cruz per Madres Paralelas il cui nome nelle ultime ore sta circolando con una certa insistenza come una possibile sorpresa (sempre piacevole!). Il che sarebbe una novità perché la Cruz non solo non ha vinto nessun key awards (tra l’altro è riuscita ad ottenere tra questi solo la nomination ai Satellite Awards) ma ha vinto un numero inferiore di Film Critics Awards (6) tra cui la Coppa Volpi all’ultimo Festival di Venezia, il Los Angeles Film Critics Association Award e il National Society of Film Critics Award.

A ciò si aggiunge il caso Kristen Stewart che ha vinto 30 Film Critics Awards tra cui l’Hollywood Critics Association Award, mancando però la candidatura ai SAG Awards e successivamente anche ai BAFTA. Da quel momento in poi la sua potenziale vittoria è iniziata a scricchiolare pur ottenendo successivamente la nomination agli altri premi chiave. Nella storia di questo premio non è mai accaduto che la vincitrice dell’Oscar “non è passata prima per la rosa dei SAG Awards”.

Più deboli: Nicole Kidman (Being the Ricardos) che ha dalla sua parte solo il Golden Globe e l’AACTA International Award, anche se ha ottenuto la candidatura a tutti i premi chiave ad eccezione dei BAFTA, e Olivia Colman (The Lost Daughter) che ha vinto 8 Film Critics Awards tra cui il Gotham Award, esclusa solo dai BAFTA e dagli HCA Film Awards.

Rispetto ai panel sulle favorite per la nomination redatti nei mesi precedenti spicca sicuramente l’assenza di Lady Gaga snobbata per la sua prova in House of Gucci nonostante avesse ottenuto la candidatura a tutti i precursori (anche ai BAFTA!) e vincendo ai New York Film Critics Circle Awards. Segue la rivelazione Alana Haim per Licorice Pizza che poteva contare su 7 Film Critics Awards tra cui il Boston Society of Film Critics Award, mancando solo la candidatura ai SAG Awards e agli HCA Film Awards.

PREVISIONI MIGLIOR ATTRICE

1. Jessica Chastain (The Eyes of Tammy Faye)

2. Penelope Cruz (Madres Paralelas)

3. Kristen Stewart (Spencer)

4. Nicole Kidman (Being the Ricardos)

5. Olivia Colman (The Lost Daughter)

NOMINATIONS OSCAR 2022

Best Lead Actress

-Jessica Chastain (“The Eyes of Tammy Faye”): è la sua terza nomination (la seconda come protagonista). La prima è arrivata nel 2012 come supporter per The Help e la seconda è arrivata l’anno dopo come lead per Zero Dark Thirty

-Olivia Colman (“The Lost Daughter”): è la sua terza candidatura (la seconda come protagonista). Ha al suo attivo 1 Oscar nel 2019 per La Favorita.

-Penélope Cruz (“Parallel Mothers”): è la sua quarta nomination (la seconda come protagonista). Ha vinto 1 Oscar nel 2009 come supporter per Vicky, Cristina e Barcelona.

-Nicole Kidman (“Being the Ricardos”): è la sua quinta candidatura (la quarta come protagonista). Ha al suo attivo 1 Oscar nel 2003 per The Hours.

-Kristen Stewart (“Spencer”): è la sua prima nomination.

APPROFONDIMENTO:

Awards Table 2021/2022: tutti i premi della stagione cinematografica

Oscar 2022: le 12 migliori attrici da tenere d’occhio (previsioni ottobre 2021)

Oscar 2022: le 15 migliori attrici da tenere d’occhio (previsioni luglio 2021)

Oscar 2022: le 8 migliori attrici da tenere d’occhio (previsioni febbraio 2022)