AGGIORNAMENTO: Oscar 2022: chi vincerà nella categoria Best Picture?

Annunciati i vincitori degli attesi Art Directors Guild Awards (ADG), i riconoscimenti con cui annualmente il sindacato degli scenografi sceglie le migliori prestazioni professionali in ambito cinematografico e televisivo. I loro verdetti sono considerati un tassello chiave nelle dinamiche dell’Awards Season, perché consentono di prevedere il successivo vincitore agli Oscar nella categoria miglior scenografia. 

In tal senso basti pensare che nelle ultime 15 edizioni (2006-2021) in cui il premio è stato nettamente separato in 3 categorie (D’Epoca/Fantasy/Contemporaneo) ben 12 volte il vincitore degli ADG Awards è stato confermato agli Oscar: 4 volte nella categoria Miglior scenografia per un film fantasy (Il labirinto del fauno, Avatar, Mad Max: Fury Road, Black Panther), 7 volte nella categoria Miglior scenografia per un film D’Epoca (Il curioso caso di Benjamin Button, Hugo Cabret, Il grande Gatsby, Grand Budapest Hotel, The Shape of Water, C’era una volta a Hollywood, Mank) e 1 volta nella categoria Miglior scenografia per un film contemporaneo (La La Land). 

Tra i vincitori di quest’anno spicca quello della categoria Excellence in Production Design for a Fantasy Film dove ha vinto la favorita agli Oscar Patrice Vermette per la pellicola sci-fi Dune potendo fare affidamento sui premi di numerose associazioni dei critici americani come la Washington DC Area Film Critics Association, senza dimenticare che ha conquistato anche un Set Decorators Society of America Award per la migliore decoratrice di interni assegnato a Zsuzsanna Sipos.

In questo scenario gli unici che potrebbero dare del filo da torcere alla sua attesa vittoria agli Oscar, sono i vincitori della categoria Excellence in Production Design for a Period Film e cioè Tamara Deverell e Shane Vieau, rispettivamente scenografa e decoratore di interni del film La fiera delle illusioni dopo aver conquistato diversi riconoscimenti come l’Hollywood Film Critics Association Award e il San Francisco Film Critics Award.

Discorso differente per il vincitore della categoria Excellence in Production Design for a Contemporary Film (Mark Tildesley) per il film No Time To Die dato che è stato escluso dalla cinquina degli Oscar per la miglior scenografia. In compenso aveva dalla sua parte il supporto del sindacato dei decoratori di interni professionisti vincendo il Set Decorators Society of America Award.

Per quanto riguarda la categoria Animated Feature Film ha vinto senza problemi il film targato Disney dal titolo Encanto. Un verdetto atteso che lo avvicina sempre di più alla statuetta considerando l’elevata convergenza di questo premio con gli Oscar, dato che su 4 edizioni, 3 volte il film vincitore dell’ADG Award ha conquistato anche l‘Academy Award (Coco, Toy Story 4, Soul).

Ecco la lista di tutti i vincitori degli Art Directors Guild Awards 2022:

FONTE: ADG

APPROFONDIMENTO:

Awards Table 2021/2022: tutti i premi della stagione cinematografica

NOMINATIONS OSCAR 2022 MIGLIOR SCENOGRAFIA

“Dune,” production design: Patrice Vermette; set decoration: Zsuzsanna Sipos

“Nightmare Alley,” production design: Tamara Deverell; set decoration: Shane Vieau

“The Power of the Dog,” production design: Grant Major; set decoration: Amber Richards

“The Tragedy of Macbeth,” production design: Stefan Dechant; set decoration: Nancy Haigh

“West Side Story,” production design: Adam Stockhausen; set decoration: Rena DeAngelo