AGGIORNAMENTO: Oscar 2022: i 15 migliori film da tenere d’occhio (previsioni dicembre)

Annunciati i verdetti dei New York Film Critics Circle Awards (NYFCC), i premi con cui i critici di New York annualmente eleggono le migliori produzioni e le migliori interpretazioni della stagione.

Con statistiche alla mano, solo 31 volte su 85 edizioni il miglior film dei NYFCC ha conquistato anche l’Oscar nella categoria Best Picture, tra cui Il silenzio degli innocenti, Schindler’s List, Il signore degli Anelli-Il ritorno del Re, Non è un paese per vecchi, The Hurt Locker, The Artist. In compenso le loro scelte si rivelano comunque importanti per capire quali potrebbero essere i potenziali competitors della Notte degli Oscar.

In tal senso se è vero che nella passata edizione solo 1 verdetto decretato dai critici di New York è stato confermato agli Oscar come il premio per la Miglior regia (Chloé Zhao per Nomadland) è anche vero che 4 vincitori dello scorso anno (oltre alla regia, Maria Bakalova miglior supporter femminile per il seguito di Borat, Wolfwalkers e Time, rispettivamente nelle categorie animazione e documentario) hanno ottenuto successivamente la candidatura agli Oscar.

Quest’anno il premio per il miglior film è stato assegnato all’apprezzata pellicola giapponese Drive my car diretta da Ryusuke Hamaguchi, basata sul racconto omonimo di Haruki Murakami e selezionata per competere per la Palma d’oro all’ultimo Festival di Cannes dove ha vinto il prestigioso FIPRESCI e il premio per la Miglior sceneggiatura. Al momento ha al suo attivo nella Stagione dei Premi americana il Gotham Award per il Miglior Film Indipendente Internazionale. Senza dimenticare che si è piazzato al 4° posto nella prestigiosa TOP TEN dei Cahiers du Cinema 2021.

Tra gli altri vincitori spicca il racconto di frontiera di Jane Campion, Il potere del cane, vincitrice all’ultimo Festival di Venezia del Leone d’argento (Premio speciale per la regia) e seconda classificata al People’s Choice Award assegnato al Toronto International Film Festival di quest’anno, che ha vinto in 3 categorie: Miglior Regia, Miglior attore (Benedict Cumberbatch) e Miglior attore non protagonista (assegnato al talentuoso Kodi Smit – McPhee). La pellicola ha al suo attivo 12 nominations ai Satellite Awards6 agli Hollywood Critics Association Awards.

Nella categoria Miglior attrice Lady Gaga conquista il suo primo premio della Stagione per il film House of Gucci di Ridley Scott in cui interpreta Patrizia Reggiani. Al momento ha conquistato per questa pellicola 2 preziose candidature: una agli HCA Film Awards e l’altra ai Satellite Awards.

Tra i verdetti interessanti spiccano:

-quello per il Miglior film internazionale laddove ha vinto l’apprezzata pellicola norvegese La persona peggiore del mondo che ha finora conquistato nell’Awards Season interessanti candidature come quella ai Gotham Awards e agli HCA Film Awards, oltre alle 2 ottenute ai Satellite Awards (miglior film internazionale, miglior attrice per un film comedy/musical).

– quello per la categoria Miglior attrice non protagonista vinto a sorpresa dall’apprezzata attrice e regista teatrale Kathryn Hunter che in The Tragedy of Macbeth di Joel Coen interpreta una delle streghe, nota ai più nel ruolo di Arabella Figg in Harry Potter e l’Ordine della Fenice.

Ecco la lista dei vincitori dei New York Film Critics Circle Awards 2021:

FONTE: NYFCC

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Kodi Smit – McPhee (Il potere del cane)

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE: La persona peggiore del mondo (Norvegia)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Kathryn Hunter (The Tragedy of Macbeth)

MIGLIOR DOCUMENTARIO: Flee

MIGLIOR ATTRICE: Lady Gaga (House of Gucci)

MIGLIOR ATTORE: Benedict Cumberbatch (Il potere del cane)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: The Mitchells vs The Machines

MIGLIOR SCRIPT: Licorice Pizza

MIGLIOR OPERA PRIMA: The Lost Daughter

MIGLIOR REGIA: Jane Campion (Il potere del cane)

MIGLIOR FOTOGRAFIA: West Side Story

MIGLIOR FILM: Drive my car

APPROFONDIMENTO:

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Regia

Oscar 2022: le favorite per una nomination nella categoria Miglior Attrice

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Attore

Oscar 2022: le favorite per una nomination nella categoria Miglior Attrice non protagonista

Oscar 2022: i favoriti per una nomination nella categoria Miglior Attore non protagonista

Oscar 2022: i film favoriti nella categoria Miglior film d’animazione

Oscar 2022: i film favoriti nella categoria Miglior film internazionale

Oscar 2022: i doc favoriti nella categoria Miglior documentario