CLICCA QUI PER►►►ULTIMO AGGIORNAMENTO PREVISIONI GENNAIO

Con l’annuncio delle nomination ai Gotham Awards ma soprattutto con i verdetti dei neonati Sunset Circle Film Awards assegnati da una ristretta cerchia di analisti e critici cinematografici americani, è iniziata ufficialmente la Stagione dei Premi che porterà alla fatidica Notte degli Oscar.

Rispetto alle previsioni del mese di Ottobre “qualcosa è cambiato”: in primis si è rivelata (per ora) vincente la scelta di Netflix di “spingere” Chadwick Boseman anche nella categoria Miglior attore protagonista (concorrerà anche tra i supporter) per il film di George C.Wolfe, Ma Rainey’s Black Bottom per il quale parte favorito per un Oscar postumo. Inoltre si rafforza la potenziale candidatura per Riz Ahmed dopo aver vinto per il film Sound of Metal il Sunset Circle Film Award come miglior attore e conquistato la nomination ai Gotham Awards. Senza dimenticare l’inversione di tendenza per Daniel Kaluuya per Judas and the Black Messiah dato favorito nel mese di Ottobre e ora declassato nelle ultime posizioni a causa di una serie di incertezze sulla sua possibile distribuzione (il team produttivo non si è ancora espresso in merito alla collocazione di Kaluuya: gareggerà nella categoria miglior attore o in quella dei supporter?)

Gradualmente il cerchio si stringe e da i 15 potenziali candidati nelle previsioni di Agosto sono diventati 12 nelle previsioni di Ottobre, e ora, per quelle di Dicembre ecco i 10 attori favoriti per una candidatura agli Oscar nella categoria lead actor tra conferme, delusioni e new entry. Scopriamoli insieme!

Best Actor: quali sono gli attori favoriti per la nomination agli Oscar 2021?

10. DANIEL KALUUYA (JUDAS AND THE BLACK MESSIAH) (lead actor o supporting actor?)

La prova di Daniel Kaluuya nell’atteso film Judas and the black Messiah è particolarmente attesa dalla critica americana soprattutto per il suo ruolo di impegno civile nell’ambito delle tensioni sociali che hanno caratterizzato gli States dopo l’assurda morte di George Floyd. Non è un caso che nelle precedenti predictions fosse considerato un potenziale vincitore (nelle previsioni di agosto era al 6°posto, in quelle di ottobre era addirittura 1°). L’incertezza però da parte della casa di produzione (attualmente non sappiamo ancora se punterà sull categoria lead actor o supporter) ha generato confusione tra gli analisti relegandolo nelle ultimi posizioni. In questo film Kaluuya (prima nomination 3 anni fa’ con l’horror d’autore Get Out) interpreta l’attivista Fred Hampton, giovane presidente della sezione dell’Illinois della storica organizzazione rivoluzionaria afroamericana delle Pantere nere, ucciso dall’FBI.

9. BEN AFFLECK (THE WAY BACK)

Resta saldo nella nostra lista (era presente sia nelle previsioni di agosto che in quelle di ottobre) Ben Affleck che con la sua apprezzata prova nel film di Gavin O’Connor The Way Back potrebbe ottenere la prima candidatura della sua carriera come attore (ci era andato molto vicino nel 2006 con Hollywoodland), considerando che i due Oscar finora vinti li ha conquistati per la miglior sceneggiatura (nel 1998 per Genio Ribelle, scritta a quattro mani con l’amico Matt Damon) e per il miglior film (nel 2013 per Argo, in collaborazione con Grant Heslov e George Clooney). In The Way Back Affleck interpreta un ex fenomeno della pallacanestro, provato dalla dipendenza dall’alcol, che decide di rimettersi in gioco con lo scopo di avere nuovamente controllo sulla sua vita.

8. TOM HANKS (NEWS OF THE WORLD)

Malgrado le buone recensioni da parte della critica americana verso la sua ultima prova nel film di Paul Grengrass, News of the World tratto dall’omonimo romanzo di Paulette Jiles, il due volte premio Oscar Tom Hanks (1994 per Philadelphia, 1995 per Forrest Gump) retrocede nelle nostre predictions (era stabile al 4° posto in tutte le precedenti previsioni) non solo per l’avanzata dei suoi competitors ma anche per via del talento della giovane co-protagonista Helena Zengel che secondo alcuni critici arriverebbe perfino ad oscurare la sua interpretazione.

7. KINGSLEY BEN ADIR (ONE NIGHT IN MIAMI)

Inizialmente considerato come un potenziale competitor tra i supporter, Kingsley Ben-Adir potrebbe invece brillare nella categoria Miglior attore protagonista (rispettando le previsioni di ottobre) conquistando la prima nomination all’Oscar della sua emergente carriera, grazie al supporto di Amazon Prime Video che ha deciso di puntare sulla sua applaudita interpretazione nei panni di Malcom X nella versione cinematografica del dramma teatrale di Kemp Powers, One Night in Miami diretto da Regina King.

6. STEVEN YEUN (MINARI)

Salgono le quotazioni anche per Steven Yeun (nelle predictions di agosto era 14esimo, in quelle di ottobre era ottavo). Dimostrazione che la sua interpretazione è rimasta ben impressa nella memoria della critica americana nel pluripremiato film di Lee Isaac-Chung, Minari, vincitore nello scorso febbraio di due premi all’ultimo Sundance Film Festival: il Gran Premio della Giuria e il Premio del Pubblico.

5. GARY OLDMAN (MANK)

Anche se esce dal podio dove si era piazzato tra i primi posti nelle previsioni precedenti, il camaleontico Gary Oldman resta un potenziale candidato agli Oscar per la sua prova nel magistrale Mank di David Fincher, in cui interpreta lo sceneggiatore Herman J. Mankiewicz in rotta di collisione con il talentuoso regista Orson Welles, divisi sul merito legato al successo dello script di una delle migliori opere prime della Storia del cinema, Quarto Potere. Così a distanza di 3 anni dall’Oscar per la sua incredibile trasformazione nel film L’ora più buia nei panni di Winston Churchill, Oldman potrebbe conquistare la 3 nomination della sua carriera (la prima nel 2012 sempre come lead actor per il film La Talpa).

4. DELROY LINDO (DA 5 BLOODS- COME FRATELLI)

Fin dall’inizio delle nostre previsioni Delroy Lindo è sempre stato una certezza: costante mese dopo mese la sua presenza nella potenziale cinquina, complice l’aver vinto il primo riconoscimento della Stagione dei Premi e cioè l’Hollywood Critics Association (Midseason Award) per la sua mirabile performance nel film di Spike Lee, Da 5 Bloods – Come fratelli in cui interpreta un veterano del Vietnam che insieme ad un gruppo di ex combattenti decide di tornare nei luoghi di guerra per scovare un tesoro da loro nascosto durante il conflitto.

3. RIZ AHMED (SOUND OF METAL)

Crescono vertiginosamente le aspettative per l’attore e rapper britannico di origini pakistane, Riz Ahmed che per la sua apprezzata prova nel film Sound of Metal di Darius Marder (vincitore lo scorso anno del premio per il Best International Feature Film al Zurigo Film Festival) potrebbe conquistare la prima nomination della sua carriera dopo aver ottenuto non solo una candidatura ai Gotham Awards ma anche dopo aver vinto il Sunset Film Circle Award come miglior attore protagonista. In questa pellicola Ahmed interpreta un batterista heavy metal che affronta una drammatica discesa agli inferi non appena realizza di aver perso l’udito.

2. ANTHONY HOPKINS (THE FATHER)

Grazie alla sua toccante interpretazione nel film rivelazione The Father vincitore dell’Audience Award sia al San Sebastian Film Festival che al Mill Valley Film Festival, Anthony Hopkins potrebbe conquistare non solo la 6a nomination della sua carriera ma anche vincere per la seconda volta l’ambita statuetta a distanza di 19 anni dalla suo meritatissima vittoria per il ruolo di Hannibal Lecter nella pellicola cult di Jonhatan Demme, Il silenzio degli innocenti.

1. CHADWICK BOSEMAN (MA RAINEY’S BLACK BOTTOM)

La scomparsa del compianto Chadwick Boseman, morto prematuramente quest’anno a causa di un cancro al colon, ha lasciato il segno nell’immaginario collettivo e potrebbe essere colmata con una candidatura agli Oscar. A tal proposito Netflix ha deciso di puntare molte delle sue fiches su Boseman spingendo per la sua nomination nella categoria lead actor per il film Ma Rainey’s Black Bottom, per il quale inizialmente sembrava essere in corsa come supporter (Boseman è in lizza anche per la categoria Miglior attore non protagonista per Da 5 Bloods – Come fratelli).

OTHERS PREDICTIONS

Previsioni Miglior attore protagonista (AGOSTO)

Previsioni Miglior attore protagonista (OTTOBRE)