Assegnati i Costume Designers Guild Awards (CDGA), i riconoscimenti con cui il sindacato dei costumisti sceglie annualmente le migliori realizzazioni sartoriali in ambito cinematografico e televisivo. I verdetti di questi premi tecnici sono molto attesi per le oscars predictions, dato che solitamente uno dei 3 vincitori dei CDG Awards (Best Excellence in Contemporary Film, Best Excellence in Period Film, Best Excellence in Sci-Fi/Fantasy Film) successivamente conquista anche l’Oscar nella categoria migliori costumi. Questo significa che i Costume Designer Guild Awards consentono di stabilire quali sono i favoriti agli Oscar per questa specifica categoria

cdga-logo-featured

Su questa lunghezza d’onda se ci soffermiamo sul lato statistico di questi verdetti scopriamo che su 5 edizioni (il premio è stato inaugurato nel 1999 e fino al 2004 prevedeva l’assegnazione dei premi per 2 sole categorie, contemporary e period) 2 volte il vincitore degli CDG Awards è stato confermato agli Oscar (Chicago, Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re). Nelle restanti 14 edizioni (2005-2019) in cui è stata introdotta la 3a categoria dedicata ai film sci-fi/fantasy la convergenza tra il verdetto dei Costume Designers Guild Awards e quello degli Oscar è avvenuta 8 volte: Memorie di una Geisha, La Duchessa, The Young Victoria, Anna Karenina, Grand Budapest Hotel (period film), Alice in Wonderland, Mad Max Fury Road, Black Panther (sci-fi/fantasy).

Chi ha vinto i Costume Designers Guild Awards 2020?

Per il Best Excellence in Period Film ha vinto l’ambizioso lavoro di Mayes C. Rubeo per Jojo Rabbit battendo a sorpresa la favorita Ruth E. Carter per Dolemite is my name dopo aver dominato la Stagione dei Premi per questa categoria anche se poi è stata esclusa a sorpresa dalle nominations per i migliori costumi.

MV5BMjMyY2I3MDItMmRmMi00YzM0LWJhYjUtYTVjMzcwOTgzYjZmXkEyXkFqcGdeQXVyODEwMTc2ODQ@._V1_

A questo punto dato che per le due restanti categorie il Best Excellence in Sci-Fi/Fantasy Film e il Best Excellence in Contemporary Film hanno vinto due film (rispettivamente Maleficent: Signora del Male e e Cena con delitto) che sono stati tagliati fuori dalle nomination agli Oscar per i migliori costumi (come del resto tutti gli altri candidati di queste due categorie) risulta chiaro che la pellicola favorita per il Best Costume Designer per gli Academy Awards 2020 è Jojo Rabbit tallonato dallo straordinario lavoro di Jacqueline Durran per l’ultimo adattamento di Piccole Donne le cui realizzazioni sartoriali sono state molto apprezzate dagli addetti del settore.

Florence Pugh

Ecco la lista di tutti i vincitori dei Costume Designer Guild Awards 2020:

FONTE: CDGA